Vai al contenuto

Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi e l'esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Se vuoi saperne di pił o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui. Per rimuovere questo messaggio, clicca sul seguente bottone:    Ho capito, accetto

Corso Teorico Pratico Di Fotografia Digitale In Odontoiatria 2017/2018


  • Per cortesia connettiti per rispondere


2 risposte a questa discussione

#1 Francesco Simoni OFFLINE  

Francesco Simoni

    Elite Member

  • Amministratore
  • Messaggi: 5156 
  • Eta': 40
  • Iscritto il 30-luglio 02
  • Cittą: Roma
  • Qualifica:Odontoiatra
  • Specialitą: Endodonzia
  • Socio: AIO

Inviato 11 aprile 2017 - 12:50

CORSO DI FOTOGRAFIA DIGITALE IN ODONTOIATRIA

 

Relatore: Carlo Alberto Piacquadio

 

La documentazione medica ha raggiunto dei traguardi notevoli. L'operato del professionista può essere documentato con una macchina fotografica oppure con una videocamera, le due possibilità sono complementari. La documentazione statica è più comprensibile per il paziente. I fini della documentazione sono molteplici: servono per istruire il personale, per una consulenza ad un collega oppure, se dovessimo frequentare dei corsi, potremmo portare i lavori da noi eseguiti e chiedere un consulto al relatore.

E' possibile chiedere un consulto in tempo reale anche per posta elettronica, sempre con delle immagini, in modo che l'interlocutore, ovunque si trovi, possa vederle e rispondere immediatamente. E' una prova medico legale, in quanto delle belle immagini mettono in risalto la situazione iniziale e finale del paziente. Una buona documentazione permette al nostro Odontotecnico di poter vedere forma, colore, croma, trasparenze dei denti del paziente. Infine, un buon book fotografico di casi, da noi eseguiti e già documentati, ci permette di far vedere al paziente, durante la prima visita, un caso analogo facendogli capire con le immagini ciò che più o meno avverrà nella sua bocca. Il corso ha la prerogativa di mettere in condizioni il medico, più o meno esperto, di poter sfruttare al meglio la propria attrezzatura fotografica. Per chi non possiede nulla, al primo livello del corso avrà tutte le informazioni per poter scegliere una macchina fotografica che più si addica alle proprie esigenze, un obiettivo e, soprattutto, la fonte di illuminazione. Il Relatore, che ha trent'anni di esperienza esclusivamente in ambito odontoiatrico e odontotecnico, è in grado di fornire le migliori informazioni, oltre a provare le attrezzature fotografiche sia in studio che in laboratorio, prima di consigliarle ai corsisti. Il Relatore è assistito dal figlio che si occupa prevalentemente della parte informatica, pertanto, potrete avere risposte a qualsiasi domanda. Nel corso di primo livello, oltre alle informazioni teoriche del digitale di base, si insegna ai partecipanti l'uso della propria attrezzatura nei settaggi e nelle funzioni più importanti. Nella parte pratica, con l'ausilio di due riuniti, si scatteranno tutte le foto che si possono realizzare in uno studio medico, dal viso del paziente fino ai particolari di un dente e ogni corsista scatterà un kit completo di foto con la propria attrezzatura e con la propria assistente. Per chi non possiede nulla, ci saranno delle attrezzature a disposizione portate dai Relatori.
Alle assistenti verrà insegnato il modo corretto di tenere gli specchi e i divaricatori e al medico le posizioni ideali che deve assumere e che deve far assumere al paziente per ogni foto.
Nel corso di secondo livello, si metteranno in risalto e si scatteranno foto prettamente estetiche (saranno ripetute solo le foto che i partecipanti del primo livello non sono riusciti, nel proprio studio, a realizzare nel modo corretto). Inoltre, si insegnerà come ottenere delle foto dei visi del paziente tipo fotomodella/o, mezzo busto, come mettere in risalto l'asimmetria del paziente, come organizzare lo studio medico per la presa del colore, vestiario che deve indossare, brevi nozioni di ottica e come percepiamo i colori, come organizzarsi con l'odontotecnico, tipo di monitor che dovrebbe possedere l'odontotecnico e la sua relativa calibrazione, eventuali tipi di luce che può utilizzare per la presa del colore e a che distanza dal paziente. Il fine di questi due primi livelli di fotografia digitale è quello di ottenere uno scambio di informazioni, utili per la buona riuscita del manufatto, tra lo studio medico e il laboratorio, cercando di non incorrere negli errori più semplici.

 

Per scaricare il programma clicca qui

Il corso si terrà a Roma (Massimo 12 Odontoiatri + 12 assistenti non sono previsti crediti ECM) nello Studio Odontoiatrico Gismondi in Via dei Monti di Primavalle 48.

Si può anche seguire solo il primo o solo il secondo livello 


I costi sono:

Odontoiatra: Solo un livello € 350 + iva - Entrambi i livelli € 600 + iva

Assistente: Solo un livello 100 + iva - Entrambi i livelli € 200 + iva


Date:

1° Livello: 17 - 18 novembre 2017 (Venerdì dalle ore 15:00 alle 19:00 - Sabato dalle ore 9:00 alle 16:00)

2° Livello: 19 - 20 gennaio 2018 (Venerdì dalle ore 15:00 alle 19:00 - Sabato dalle ore 9:00 alle 16:00)


RELATORE: Carlo Alberto Piacquadio


Per informazioni sulle iscrizioni:

E-mail: infocorsi@odontoline.it

Numero Verde: 800.592.432

File(s) Allegato(i)



#2 Pasquale Lo Bue OFFLINE  

Pasquale Lo Bue

    Elite Member

  • Elite
  • Messaggi: 2212 
  • Eta': 50
  • Iscritto il 12-aprile 08
  • Cittą: S. Polo di Podenzano
  • Qualifica:Odontoiatra
  • Specialitą: Generico
  • Socio: AIO

Inviato 11 aprile 2017 - 13:00

Carlo Allberto Piacquadio:The best!Un nome una garanzia.Un professionista dalla dispobilita' infinita.Non solo lo consiglio ma secondo me e' un corso da non farsi scappare.
  • Francesco Simoni piace questo

#3 Davide Lomagno OFFLINE  

Davide Lomagno

    Elite Member

  • Elite
  • Messaggi: 2957 
  • Eta': 53
  • Iscritto il 03-novembre 03
  • Cittą: caresanablot
  • Qualifica:Odontoiatra
  • Specialitą: Parodontologia
  • Socio: ANDI

Inviato 11 aprile 2017 - 16:08

Concordo...conosco Alberto ed il Figlio,sono 2 persone estremamente gentili e preparate..non posso che parlarne bene di loro 2...  


  • Francesco Simoni piace questo