Vai al contenuto
Clicca o passa sopra l'immagine per ingrandirla

MED TUTOR ODONTOIATRIA - PRO - I TRAUMI DENTALI Marcoli P. A. - marzo 2012

(0 recensioni)
€ 46,55 € 49,00 IVA compresa
I protocolli di intervento in caso di traumi dentali si sono decisamente evoluti rispetto a un passato anche recente: coniugati con l’impiego di nuovi materiali di riparazione ad alta valenza estetica, rendono ormai possibile al professionista, anche nella normale attività quotidiana, un recupero del dente naturale con risultati di elevata qualità e predicibilità anche nelle zone più difficili ed evidenti. L’Autore descrive e dimostra clinicamente e tecnicamente, attraverso l’evidenza immediata della comunicazione audiovisiva, come giungere alla decisione ottimale di trattamento in presenza degli esiti dei vari tipi di traumatismo dentale e come recuperare o restaurare secondo curabilità, funzionalità ed estetica, elementi dentari anche gravemente danneggiati da eventi traumatici. L’itinerario diagnostico-terapeutico che si sviluppa lungo la unit è fondato su una particolare ricchezza di casi clinici paradigmatici delle varie situazioni che possono presentarsi al professionista chiamato a intervenire sia sui traumi recenti, sia su quelli pregressi. Il tema della unit è, inoltre, occasione per valutare nei risultati, con un’interessante carrellata clinica, le tecniche e, soprattutto, i più recenti materiali usati in Endodonzia confrontati con quelli classici.

CONTENUTI

• ENUNCIAZIONE DEL PROBLEMA 

• ITINERARIO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO ° Gestione del trauma recente - Anamnesi ed esame obiettivo - Test di vitalità - Esame radiografico e fotografie - Diagnosi - Procedure di emergenza ° Gestione del trauma pregresso - Complicanze endodontiche - Complicanze conservative 

• VALUTAZIONE E TRATTAMENTO NEI SINGOLI QUADRI TRAUMATICI ° Fratture coronali non complicate - Reincollaggio del frammento coronale - Restauro diretto in composito - Restauri di IV classe (caso guida, Dott. Adamo Monari) ° Fratture coronali complicate - Interessamento pulpare coronale parziale - Necrosi pulpare con apice immaturo - Necrosi pulpare con apice maturo ° Fratture radicolari e corono-radicolari ° Complicanze parodontali - Concussioni - Sublussazioni - Lussazioni - Avulsioni traumatiche con reimpianto immediato - Avulsioni traumatiche con reimpianto tardivo 

• BIBLIOGRAFIA E SITOGRAFIA Allegati 

• Analisi comparativa delle metodiche adesive nelle pulpotomie parziali 

• MTA (Mineral Trioxide Aggregate)

Requisiti tecnici: - CPU: Pentium o compatibile 1700 Mhz - Sistema operativo: Windows 2000, XP, Vista o 7 Per sistemi operativi successivi scaricare la patch e seguire le istruzioni - RAM: 1 GB (per ottimizzare la consultazione si consiglia 2 GB) - Lettore DVD-ROM - Risoluzione dello schermo: 1024 x 768 a 24 o 32 bit - Scheda Audio

Informazioni su MED TUTOR ODONTOIATRIA - PRO - I TRAUMI DENTALI Marcoli P. A. - marzo 2012

I protocolli di intervento in caso di traumi dentali si sono decisamente evoluti rispetto a un passato anche recente: coniugati con l’impiego di nuovi materiali di riparazione ad alta valenza estetica, rendono ormai possibile al professionista, anche nella normale attività quotidiana, un recupero del dente naturale con risultati di elevata qualità e predicibilità anche nelle zone più difficili ed evidenti. L’Autore descrive e dimostra clinicamente e tecnicamente, attraverso l’evidenza immediata della comunicazione audiovisiva, come giungere alla decisione ottimale di trattamento in presenza degli esiti dei vari tipi di traumatismo dentale e come recuperare o restaurare secondo curabilità, funzionalità ed estetica, elementi dentari anche gravemente danneggiati da eventi traumatici. L’itinerario diagnostico-terapeutico che si sviluppa lungo la unit è fondato su una particolare ricchezza di casi clinici paradigmatici delle varie situazioni che possono presentarsi al professionista chiamato a intervenire sia sui traumi recenti, sia su quelli pregressi. Il tema della unit è, inoltre, occasione per valutare nei risultati, con un’interessante carrellata clinica, le tecniche e, soprattutto, i più recenti materiali usati in Endodonzia confrontati con quelli classici.

CONTENUTI

• ENUNCIAZIONE DEL PROBLEMA 

• ITINERARIO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO ° Gestione del trauma recente - Anamnesi ed esame obiettivo - Test di vitalità - Esame radiografico e fotografie - Diagnosi - Procedure di emergenza ° Gestione del trauma pregresso - Complicanze endodontiche - Complicanze conservative 

• VALUTAZIONE E TRATTAMENTO NEI SINGOLI QUADRI TRAUMATICI ° Fratture coronali non complicate - Reincollaggio del frammento coronale - Restauro diretto in composito - Restauri di IV classe (caso guida, Dott. Adamo Monari) ° Fratture coronali complicate - Interessamento pulpare coronale parziale - Necrosi pulpare con apice immaturo - Necrosi pulpare con apice maturo ° Fratture radicolari e corono-radicolari ° Complicanze parodontali - Concussioni - Sublussazioni - Lussazioni - Avulsioni traumatiche con reimpianto immediato - Avulsioni traumatiche con reimpianto tardivo 

• BIBLIOGRAFIA E SITOGRAFIA Allegati 

• Analisi comparativa delle metodiche adesive nelle pulpotomie parziali 

• MTA (Mineral Trioxide Aggregate)

Requisiti tecnici: - CPU: Pentium o compatibile 1700 Mhz - Sistema operativo: Windows 2000, XP, Vista o 7 Per sistemi operativi successivi scaricare la patch e seguire le istruzioni - RAM: 1 GB (per ottimizzare la consultazione si consiglia 2 GB) - Lettore DVD-ROM - Risoluzione dello schermo: 1024 x 768 a 24 o 32 bit - Scheda Audio

Non ci sono commenti da mostrare.

ODONTOline.it

E' una consolidata realtà dell'Odontoiatria italiana, creata da più di 5.000 dei suoi protagonisti: gli odontoiatri iscritti al Forum, che ogni giorno si scambiano idee, suggerimenti, aiuto, cultura, professione.
×