Jump to content
  • Benvenuto su ODONTOline.it - Forum per Odontoiatri

    Benvenuto su ODONTOline, Network dedicato all’Odontoiatria.
    Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Giacomo Tarquini

Rialzo Del Seno Mascellare Per Via Crestale Mediante Dispositivo Piezoelettrico

Recommended Posts

Giacomo Tarquini
STAFF

Viene presentato un caso clinico di rialzo del seno mascellare per via crestale con l' impiego di un dispositivo piezoelettrico

 

Diapositiva1.JPG.6d609c07a1e3c82d59605770c533abe5.JPG

 

Esame RX endorale preoperatorio: si evidenzia un' atrofia del processo alveolare che controindica l' inserimento di un impianto endosseo in posizione 2.7

 

Diapositiva2.JPG.09d6a8ebee715cfd20392ba468a2d236.JPG

 

Viene elevato un lembo a spessore totale al fine di esporre la cresta ossea edentula

 

Diapositiva3.JPG.d378f96c1bdb9db7c8587b06d6fce1e5.JPG

 

Preparazione iniziale del sito chirurgico mediante fresa rotante

 

Diapositiva4.JPG.31ca5d77b9fe85a65a7df15084b0df49.JPG

 

Erosione pavimento del seno mascellare mediante inserto piezoelettrico dedicato

 

Diapositiva5.JPG.98b6d00fd83d1273a55b4d7ba2db9dc1.JPG

 

Si procede  all' innesto di un biomateriale di origine eterologa  

 

Diapositiva7.JPG.09afbc4949994f508350fb402bdf0690.JPG

 

Diapositiva6.JPG.670738f22a0ee22f1a51270d027060c8.JPG

 

Immagine intraoperatoria al termine dell' innesto

 

Diapositiva8.JPG.9978b9d6c486a5adc740531d65a70f58.JPG

 

Inserimento di un impianto endosseo (IT > 50 N.cm)

 

Diapositiva9.JPG.29652beb7d90430227b21c6f873e2343.JPG

 

Diapositiva10.JPG.14bf67949e5d04cd1bde85da68b4a769.JPG

 

Diapositiva11.JPG.5b3365ad924ee60b41960ab485ed7b05.JPG

 

Sutura a punti staccati in Nylon 4/0

 

Diapositiva12.JPG.a9bad0f7ce42f005262810453c4aa96e.JPG

 

Diapositiva13.JPG.491968d4bad69addb46292cef9f4c6d7.JPG

 

Esame RX endorale postoperatorio: si evidenzia l' innesto di biomateriale che circonda uniformemente l' apice implantare

 

Diapositiva14.JPG.1e53440a7ce4bb4408e6e50554e222c6.JPG

 

Confronto tra la condizione pre e postoperatoria

 

Diapositiva15.JPG.f4779a3fe5ad2171631fae3e0fe40e66.JPG

 

Guarigione e condizionamento dei tessuti molli periimplantari

 

Diapositiva16.JPG.4282233975e4182d4afd2e6b3cfa4cb0.JPG

 

Diapositiva17.JPG.9d01413480c9b2a57a35e4f322c6c5a9.JPG

 

Cementazione di una corona protesica in metallo-ceramica

 

Diapositiva18.JPG.29c033e73e4ba67294c29fbc6051c59f.JPG

 

Diapositiva19.JPG.dfd87951d1c7ad6514758060f241cd3d.JPG

 

Il controllo radiografico eseguito durante il follow-up a 12 mesi evidenzia un sostanziale mantenimento dei volumi ossei periimplantari

 

Diapositiva20.JPG.5f313a9304a37bfc4ad8d3d83d977381.JPG

 

Un saluto

Giacomo Tarquini

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario Ruggiero
Sostenitore
Il 6/11/2019 alle 11:31, Giacomo Tarquini dice:

Erosione pavimento del seno mascellare mediante inserto piezoelettrico dedicato 

Ciao Giacomo, puoi suggerirmi disinteressatamente come faccio a capire esattamente quando sono già a contatto con la membrana, ho un paio di casi e non vorrei aggire con l'approccio laterale, anch'io ho l'esacrom combinato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giacomo Tarquini
STAFF

La percezione tattile è di fondamentale importanza per verificare la completa erosione della diploe; in determinate condizioni è inoltre possibile (come ho più volte dimostrato) osservare direttamente la membrana di Schneider attraverso l'osteotomia.

 

Un saluto 

Giacomo Tarquini 

Edited by Giacomo Tarquini

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario Ruggiero
Sostenitore

Certamente, visivamente è molto difficile perciò ci si affida alla percezione tattile come dici tu, ma una volta erosa la Diploe si sente il vuoto, come evitare di perforare la membrana e se accadesse durante l'intervento di posizionamento di un impianto, si rimanda oppure si ripara e si prosegue?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giacomo Tarquini
STAFF

Premesso che l'incidenza delle perforazioni della membrana di Schneider durante un rialzo del seno mascellare per via crestale con osteotomi presenta un'ampia variabilità (4%-25%) e che l'eventuale tentativo di riparazione è poco predicibile, oltre che scarsamente documentato (Chen, JIACD 2011) il mio consiglio è quello di utilizzare un protocollo chirurgico (quale, ad esempio, quello descritto nel presente caso clinico) che possa aiutare, innanzitutto, a prevenire tale complicanza.

 

Un saluto 

Giacomo Tarquini 

Edited by Giacomo Tarquini
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario Ruggiero
Sostenitore
Il 8/11/2019 alle 20:12, Giacomo Tarquini dice:

quale, ad esempio, quello descritto nel presente caso clinico)

?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

ODONTOline.it

E' una consolidata realtà dell'Odontoiatria italiana, creata da più di 5.000 dei suoi protagonisti: gli odontoiatri iscritti al Forum, che ogni giorno si scambiano idee, suggerimenti, aiuto, cultura, professione.
×