Jump to content
  • Benvenuto su ODONTOline.it - Forum per Odontoiatri

    Benvenuto su ODONTOline, Network dedicato all’Odontoiatria.
    Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Francesco Simoni

B.o.p.t. Workflow Digitale E Analogico Cosa è Cambiato E Cosa Non Lo è Nel Rapporto Tra Restauro E Parodonto

Recommended Posts

Francesco Simoni
STAFF

Lombardo Di Felice800.png

B.O.P.T. Workflow digitale e analogico. Cosa è cambiato e cosa non lo è nel rapporto tra restauro e parodonto

 

Relatori: Dott. Stefano Lombardo - Odt Antonello Di Felice

 

SCARICA il programma BOPT_workflow_digitale_e_analogico.pdf

 

Il corso (teorico) sviluppato in tre giornate prevede una full immersion in protesi fissa in compagnia di un clinico e di un odontotecnico. I relatori svilupperanno una presentazione ricca di contenuti didattici con innumerevoli fotografie e video esplicativi delle principali procedure protesiche.

 

Saper gestire ogni singola riabilitazione protesica fissa, dalle più semplici alle più complesse, presuppone la conoscenza da parte del team protesico di corretti protocolli di lavoro che seguano un iter diagnostico-terapeutico fedelmente riproducibile sia nella clinica che nel laboratorio.

 

La conoscenza dei principi di base che conducono il protesista a scegliere il tipo di preparazione protesica più adeguata ai diversi casi clinici è fondamentale. Tutti i giorni siamo chiamati a decidere se preparare elementi dentari disegnando margini ben definiti su linee orizzontali, oppure ridurli volumetricamente con aree verticali di finitura prive di sottosquadri. Le due differenti tecniche impongono protocolli diversi di preparazione, di ribastaura e rifinitura dei provvisori, di impronta e di finalizzazione in laboratorio. Anche nelle riabilitazioni implantari sono diverse le scelte che il team protesico deve compiere all’unisono e i fattori del successo a lungo termine sono molteplici: dalla scelta della fixture al suo posizionamento; dallo sviluppo anatomico del contorno coronale alla gestione dei provvisori; dal rilievo delle impronte di precisione alla scelta del metodo di lavorazione odontotecnica; dalla scelta se cementare o avvitare i restauri implantari; dai moderni protocolli CAD-CAM alla cementazione di restauri precisi e ben integrati che garantiscono funzionalità e durata nel tempo.

 

I relatori cercheranno di sviluppare step by step gli argomenti clinici e di laboratorio cruciali per lo sviluppo di casi più o meno complessi.

 

Obiettivo del corso è fornire le nozioni necessarie per affrontare al meglio la preparazione verticale in tutti gli step clinici e di laboratorio al fine di ottimizzare i risultati estetici sui tessuti molli circostanti alle protesi fisse su denti naturali e impianti.

 
 
 
DATE,SEDE E ORARI
05 - 05 - 07 novembre 2020 - Giovedì: 10:00 - 18:00 / Venerdì: 09:00 - 18:00 / Sabato: 09:00 - 16:00
Il corso si terrà a Roma presso il Best Western Blu Hotel Roma in Largo Domenico de Dominicis, 4 (massimo 50 partecipanti)
 
COSTI
  • Odontoiatra € 1.000 + IVA. 
  • Odontotecnico  € 400 + IVA. 
 
 
Per prenotare un posto è possibile cliccare qui
 
Per informazioni:
Numero Verde: 800.592.432

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

ODONTOline.it

E' una consolidata realtà dell'Odontoiatria italiana, creata da più di 5.000 dei suoi protagonisti: gli odontoiatri iscritti al Forum, che ogni giorno si scambiano idee, suggerimenti, aiuto, cultura, professione.
×