Jump to content
  • Benvenuto su ODONTOline.it - Forum per Odontoiatri

    Benvenuto su ODONTOline, Network dedicato all’Odontoiatria.
    Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

  • Giacomo Tarquini
    Giacomo Tarquini
    Sign in to follow this  

    Peri-implantiti: Approccio Resettivo Con L'impiego Di Un Dispositivo A Cavitazione Ultrasonico

      Descrizione: Caso clinico Autori: Giacomo Tarquini

    INTRODUZIONE:

     

    La peri-implantite è definita come un processo su base infettiva che colpisce i tessuti peri-implantari duri e molli che ha come risultato una perdita ossea progressiva associata a infiammazione dei tessuti molli con sanguinamento e supperazione (Albrektsson & Isidor 1994; Mombelli 1999).
    In relazione alla morfologia del difetto osseo esistono sostanzialmente tre tipi di approccio: approccio rigenerativo, approccio resettivo o terapia combinata (Klinge et al. 2002, Schwarz, 2012-2015).
    In presenza di specifiche condizioni cliniche, quali ad esempio difetti ossei di tipo orizzontale o a una parete in aree non estetiche alcuni Autori suggeriscono un approccio resettivo comprendente ostectomia/osteoplastica (Lozada et al. 1990; Buser & Maeglin 1996; Lang et al. 2000) associate a implantoplastica con eliminazione delle spire implantari esposte e lucidatura della superficie implantare (Rimondini et al. 2000, Romeo et al. 2005).

    Il protocollo clinico per la terapia di tali difetti consiste in (Mombelli 1999):

    (a) rimozione del biofilm batterico sopragengivale,
    (b) esecuzione di un lembo di accesso chirurgico,
    (c) rimozione del tessuto reattivo e decontaminazione della superficie implantare,
    (d) correzione dell'architettura ossea crestale (chirugia ossea resettiva),
    (e) modificazione della macro e micromorfologia implantare (implantoplastica),
    (f) ristabilimento di una corretta igiene orale.

     

    Nel caso clinico presentato la decontaminazione della superficie implantare (c) è stata effettuata mediante un dispositivo piezoelettrico che sfrutta la cavitazione ad ultrasuoni (Piezoclean by Dr. Giacomo Tarquini)

     

    Diapositiva1.JPG.c271cf0d48e2629d740ed32ac5e915ee.JPG

     

    Diapositiva2.JPG.a718e1a6a51ea4afb4de33b087330cca.JPG

     

    Diapositiva3.JPG.68feb539eb598970bc519be18d3947f1.JPG

     

    Diapositiva4.JPG.70817b6391d05cab4e07703138c6e0d0.JPG

     

    Diapositiva5.JPG.fea4be556e656f1fdea20bdb10657f7a.JPG

     

    Diapositiva6.JPG.51306ff284f73c5e8d1d37bf5ad9da74.JPG

     

    Diapositiva7.JPG.2a9b04b3515d0047377aea633b0693f2.JPG

     

    Diapositiva8.JPG.d59f1cc23ada059f8ad868128d73d324.JPG

     

    Diapositiva9.JPG.613277566ab739bc39e9bfd4b083a3ba.JPG

     

    Diapositiva10.JPG.18b7eb5abece1fac65e17008ef464eb6.JPG

     

    Diapositiva11.JPG.c21dc48aa37b554cf25285e9e3a1dba3.JPG

     

    Diapositiva12.JPG.06181086966a91dc3dc75780f5053139.JPG

     

    Diapositiva13.JPG.32837c77e9e67a5a9271438faebd32f9.JPG

     

    Diapositiva14.JPG.1a7ccdec51820b8db933e35269061342.JPG

     

    Diapositiva15.JPG.73a2205806927f5f8b32735b62e87b89.JPG

     

    Diapositiva16.JPG.a3f2c68ce03c0a5111edc79b99fae585.JPG

     

    Diapositiva17.JPG.2788fc4d918439e23e390e5efc27d345.JPG

     

    Diapositiva18.JPG.9894bba591924483a3c6ecf53f08e71a.JPG

     

    Diapositiva19.JPG.eaecca44505971a06b7f47fc0d13103c.JPG

     

    Diapositiva21.JPG.502a53ed7931779a220fdebe003cf204.JPG

     

    Diapositiva22.JPG.b2f61bd943f29ab23ba74e17d6c747da.JPG

     

    Diapositiva23.JPG.acf4f3a6990df9c664f90a7c047a9335.JPG

     

    Diapositiva24.JPG.a94a1eb11d8909da4c5e1b0a109e222a.JPG

     

    Diapositiva25.JPG.ca3be90efcdcd767fb3c6194ded8f52b.JPG

     

    Diapositiva26.JPG.5ab96016f622b00d4d4f9ae050e288ba.JPG

     

    Diapositiva27.JPG.aa5c2a575f3d614127131ed6db413a37.JPG

     

    Diapositiva28.JPG.fa73443a61ef2884fb45f4b74127abc0.JPG

     

    Diapositiva29.JPG.aeb3856e1f9f542f12c5832c4545bb12.JPG

     

    Diapositiva30.JPG.ef34c38e810ab0d846bb49d05c1ec642.JPG

     

    Diapositiva31.JPG.101e25b8c43e9cda8ec4d08fa8586203.JPG

     

    Diapositiva32.jpg.6c73025e7c37b030f768fb588c8f3e05.jpg

     

    Diapositiva33.jpg.de274e8ae0e94cc16f1eec31379afc29.jpg

     

    CONCLUSIONI:

     

    L'approccio osseo resettivo associato a decontaminazione della superficie implantare e implantoplastica ha dimostrato di poter rappresentare una strategia affidabile e predicibile nella terapia delle peri-implantiti..

    Nel caso clinico presentato la decontaminazione della superficie implantare è stata effettuata mediante un dispositivo piezoelettrico che sfrutta la cavitazione ad ultrasuoni (Piezoclean by Dr. Giacomo Tarquini).

     

    Per ulteriori approfondimenti: CLICK HERE


    Sign in to follow this  


    User Feedback

    Recommended Comments

    There are no comments to display.



    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

  • Board Life Information

    07/30/2002 05:10 PM
    Date of forum creation
    20 years, 3 months, 26 days, 22 hours and 38 minutes
    Forum exists

ODONTOline.it

E' una consolidata realtà dell'Odontoiatria italiana, creata da più di 5.000 dei suoi protagonisti: gli odontoiatri iscritti al Forum, che ogni giorno si scambiano idee, suggerimenti, aiuto, cultura, professione.
×