Jump to content
  • Benvenuto su ODONTOline.it - Forum per Odontoiatri

    Benvenuto su ODONTOline, Network dedicato all’Odontoiatria.
    Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Giacomo Tarquini

Rimozione Di Impianto Endosseo Migrato Nel Seno Mascellare

Recommended Posts

Giacomo Tarquini
STAFF

Viene descritto un caso clinico di impianto endosseo migrato nel seno mascellare successivamente al suo inserimento

 

Immagine clinica della situazione preoperatoria

 

Diapositiva1.JPG.2b9e0d547015510957750cc9d50a6ecd.JPG

 

Esami radiografici di 1° e 2° livello evidenziano il posizionamento dell' impianto migrato in prossimità del C.O.M.

 

Diapositiva2.JPG.c9adccfbcff4c070c70a7d0534ffdcda.JPG

 

Diapositiva3.JPG.ad9736fd6eb95997d465955641293e9f.JPG

 

Diapositiva4.JPG.86039356a2a86ecef2a4536baa03203f.JPG

 

Diapositiva5.JPG.08237d90f702cfdd1b4185d572546f7e.JPG

 

Esposizione della faccia antero-laterale del mascellare e creazione di una botola ossea per consentire un accesso al seno mascellare di tipo Caldwell-Luc

 

Diapositiva6.JPG.cd7a4e2fc11841ca0c5e4d485994ddca.JPG

 

La botola ossea viene progressivamente ampliata per facilitare il ritrovamento dell' impianto

 

Diapositiva7.JPG.fb5080db47fbc0ebf2d676ef491e4ef6.JPG

 

Diapositiva8.JPG.c4710fb8d247bce727ca69ca29205b53.JPG

 

Diapositiva9.JPG.2ecd40972e15f58ea21247102f0bf5fd.JPG

 

Individuazione e rimozione dell' impianto migrato

 

Diapositiva10.JPG.b085c6b7710888f2cfafbd4b92dcd6b1.JPG

 

Diapositiva11.JPG.3e884e6998dcd89bb92882aeade28e0d.JPG

 

Diapositiva12.JPG.c6a7b84284f8d2ac58db370e7255a604.JPG

 

Sutura del lembo nucoperiosteo con monofilamento e plurifilamento di tipo riassorbibile

 

Diapositiva13.JPG.ac98ba70582041069b04b4dba2f3079c.JPG

 

Riferimenti bibliografici

 

Diapositiva14.JPG.9903a4c439bb5d0e92d55dec59155073.JPG

 

un saluto

Giacomo Tarquini

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefano Camoni

Bellissimo caso, c'era una infezione in corso? L'osso della finestra è stato quindi eliminato?

 

 

Infine un dubbio:

Noi laureati in odontoiatria non avremmo come limite anatomico il pavimento del seno? Possiamo spingerci così in là?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Danilo Savini
STAFF

Se possiamo mettere un impianto nel seno mascellare ( che è nel mascellare come via di accesso) possiamo anche levarlo dal mascellare stesso . 

secondo me eh!

invece il mio dubbio è : ma se va a finire lì si può ancora chiamare impianto endosseo?🤔😁

 

complimenti insomma. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alberto La Paglia

Bello........... complimenti......sei un GRANDE!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giacomo Tarquini
STAFF
Il 14/11/2019 alle 16:57, Stefano Camoni dice:

c'era una infezione in corso?

 

Come si può osservare dall'esame CBCT, l'aspetto radiografico preoperatorio indicava assenza di processi infiammatori a carico del seno mascellare.

 

Il 14/11/2019 alle 16:57, Stefano Camoni dice:

L'osso della finestra è stato quindi eliminato?

 

Si, l'accesso al seno mascellare è stato possibile grazie ad un' antrostomia per via antero-laterale.

 

Un saluto 

Giacomo Tarquini  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Davide Lomagno

gran bel caso..e gran bel manico ! 👏

Share this post


Link to post
Share on other sites
Andrea Cardi

Bel caso. Ottimo Giacomo

I like it!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giancarlo Dal Ponte
Il 14/11/2019 alle 16:57, Stefano Camoni dice:

 

Infine un dubbio:

Noi laureati in odontoiatria non avremmo come limite anatomico il pavimento del seno? Possiamo spingerci così in là?

Sì, in teoria sì.

Come d'altronde i maxillo non potrebbero inserire impianti nel cavo orale, attinenti a riabilitazioni protesiche, se non in consulenza per l' accesso a zone extraorali.

Ad ogni modo, bravo Giacomo, traspare tutta la tua passione per la chirurgia.

Una domanda: se ci fosse stata suppurazione in atto, avresti trattato ugalmente?

Edited by Giancarlo Dal Ponte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Emilio Corvino

Bellissimo intervento.  complimenti.
Quali sono le considerazioni da fare nella scelta tra un intervento del genere e uno tramite endoscopia?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giacomo Tarquini
STAFF
Il 11/12/2019 alle 15:34, Giancarlo Dal Ponte dice:

Una domanda: se ci fosse stata suppurazione in atto, avresti trattato ugalmente?

 

Il trattamento elettivo dell' empiema sinusale consiste proprio nello svuotamento tramite accesso sec. Caldwell-Luc associato a rimozione del corpo estraneo.

 

Qui di seguito, un caso clinico che mostra, per l' appunto, la rimozione di un impianto migrato e fluttuante nel seno mascellare associato a empiema, come facilmente evidenziabile dalle immagini della CBCT:

 

Diapositiva3.thumb.JPG.6b4e0dc1241972c4a081cbc3cdb2a669.JPG

 

Diapositiva4.thumb.JPG.0c93678cfc7f4258e0e22642317aff29.JPG

 

Diapositiva5.thumb.JPG.f1eb4fe705008d02ea61a7b77e5dce72.JPG

 

Diapositiva6.thumb.JPG.2447256afe883d038e4c012156615835.JPG

 

Diapositiva7.thumb.JPG.1f48476dd10fe5f07ce12699d194a501.JPG

 

Per facilitare il drenaggio del contenuto purulento e la rimozione dell' innesto contaminato viene praticata una controapertura a livello del processo alveolare

 

Diapositiva8.thumb.JPG.3ef0e2fd43660e32ece2ab7da09fbe0d.JPG

 

Diapositiva9.thumb.JPG.772937edbfffe13885737e1f4e1c4022.JPG

 

Diapositiva10.thumb.JPG.e6f45415a4a1bc1bf27ca4efb12c210e.JPG

 

Diapositiva11.thumb.JPG.f18a25e102de7fe4531e310f84fea3bd.JPG

 

Diapositiva12.thumb.JPG.e48efc6daa42a4d902e1d2b64101f360.JPG

 

Diapositiva13.thumb.JPG.b08859ffd689d8d37dccbd6f0da74bbd.JPG

 

un saluto

Giacomo Tarquini

Edited by Giacomo Tarquini

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

ODONTOline.it

E' una consolidata realtà dell'Odontoiatria italiana, creata da più di 5.000 dei suoi protagonisti: gli odontoiatri iscritti al Forum, che ogni giorno si scambiano idee, suggerimenti, aiuto, cultura, professione.
×